Come utilizzare le proteine per il recupero nel ciclismo.

E’ noto che l’esercizio aerobico di resistenza, induce adattamenti di tipo cardio-vascolare e muscolo scheletrico – metabolico. Tra quelli di tipo cardiovascolare possono essere inclusi l’aumento del volume sistolico (SV) e della gittata cardiaca (GC), che contribuiscono in maniera consistente all’incremento del massimo consumo di ossigeno (VO2max)[1]. Gli adattamenti di tipo muscolo-scheletrico, includono il potenziamento dell’efficienza mitocondriale a degli enzimi ossidativi[2].

Mentre molti studi hanno esaminato gli effetti dell’esercizio di resistenza su questi fattori, pochi hanno esaminato invece il ruolo dell’integrazione post-esercizio, nel facilitare i processi di adattamento del fisico.

L’integrazione con miscela di carboidrati e proteine, post esercizio, è stato riscontrato migliorare gli adattamenti fisici e metabolici dopo 4.5 settimane di esercizio aerobico[3].

Nello studio in esame, l’integrazione con bevanda contenente carboidrati e proteine in rapporto 3:1 è stata effettuata, immediatamente dopo esercizio e a distanza da 1h, su trentadue soggetti, che hanno pedalato per 1h all’intensità del 75%-80% del loro massimo consumo di ossigeno (VO2max). Il massimo consumo di ossigeno e la composizione corporea sono state misurate prima e al termine del periodo di studio.

Il massimo consumo di Ossigeno (VO2max) è risultato significativamente più alto nei soggetti che hanno utilizzato l’integrazione, rispetto a quelli che hanno assunto solo carboidrati o una bevanda placebo,

Ugualmente, è stata riscontrata un migliore composizione corporea, rappresentata dal calcolo della massa magra e grassa sull’intero corpo e sul solo tronco.

Le conclusioni sono che l’integrazione post-esercizio con carboidrati e proteine ha favorito il miglioramento della potenza aerobica e composizione corporea (aumentando la massa magra) in maniera più effettiva, rispetto alla sola assunzione di carboidrati o di una bevanda placebo.

7 Watt Per Kilo

Il metodo di allenamento 7 Watt Per Kilo, nell’area 92-Octane, contiene indicazioni, mensili, sull’alimentazione  ed come utilizzare gli integratori, in funzione delle diverse sedute di allenamento. Iscriviti adesso!

 

[1] Effect of training on circulatory response to exercise. Ekblom B, Astrand PO, Saltin B, Stenberg J, Wallström B J Appl Physiol. 1968 Apr.

[2] Changes in skeletal muscle in males and females following endurance training. Carter SL, Rennie CD, Hamilton SJ, Tarnopolsky. Can J Physiol Pharmacol. 2001 May

[3] Aerobic Exercise Training Adaptations are increased by postexercise Carbohydrate-Protein Supplementation (Journal of Nutrition and Metabolism – 2011): Lisa Ferguson-Stegall et Al.

Comments 2

  1. Post
    Author

Lascia un commento